Casa museo Alberto Moravia

Messaggio di errore

The access_token provided is invalid.
Casa museo Alberto Moravia
Autore/curatore: 
Dati: 
2013, 144 p., ill., brossura
editore: 
Palombi Editori
lingua: 
italiano
Museo: 
Casa Museo Alberto Moravia
Prezzo: 
€ 15,00
€ 12,75

"Preferisco la pittura alla letteratura": come avrà modo di ribadire in diverse occasioni, Alberto Moravia nutrì un’autentica passione per le arti figurative, una passione che lo accompagnò dall’infanzia sino agli ultimi anni di vita. Testimonianza vivida e intensa del grande interesse dello scrittore per il mondo dell’arte, come anche dei suoi molteplici legami umani e intellettuali con alcuni artisti del suo tempo, la offre la ricca collezione conservata nella Casa Museo in Lungotevere della Vittoria, dove spiccano opere di Renato Guttuso, Carlo Levi, Toti Scialoja, Adriana Pincherle, Mario Schifano, ecc. evidenziando come l’interesse e il confronto con il mondo delle arti figurative sia stato un tratto peculiare e costante nel percorso privato e intellettuale del celebre scrittore.
Il volume Casa Museo Alberto Moravia è il terzo (dopo Itinerari di Scuola Romana a Villa Torlonia e Itinerari nella Roma pittoresca di Ettore Roesler Franz) della collana volta a valorizzare l’attività di Catalogazione scientifica che Zètema svolge affiancando la Sovrintendenza Capitolina, col fine di divulgare il lavoro di studio e ricerca che sottende alla presentazione di una collezione artistica.
L’opera prende spunto dal lavoro di Catalogazione scientifica svolto da Zètema Progetto Cultura nel corso di un’importante campagna sulle opere della collezione di Moravia conservata nella sua casa di Lungotevere della Vittoria 1, istituita come Casa Museo nel 2010.
A partire dell’analisi di alcune opere della collezione e dalla ricostruzione dell’attività di saggista d’arte, il volume getta luce su un aspetto ancora poco indagato della biografia moraviana, evidenziando come l’interesse e il confronto con il mondo delle arti figurative sia stato un tratto peculiare e costante nel percorso privato e intellettuale del celebre scrittore.