aMICi - Le sfingi egizie del Museo Barracco

Immagine lista: 
Museo Barracco, sfinge femminile in granito grigio
06/04/2022
Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco,

Incontro dedicato ai possessori della MIC card a cura di Anna Maria Rossetti

Associata da millenni alla sovranità del Faraone, la sfinge, svuotata del suo significato originario, diviene una figura comune nell’iconografia greca, etrusca e romana, di mero valore decorativo. Essa, però, assieme ai culti egiziani, arriva in Italia e a Roma, dove giungono molte sculture che la rappresentano, asportate dalle antiche sedi per ornare i nuovi templi di Iside e Serapide nella penisola e nella capitale dell’Impero.
Proprio dal tempio di Iside e Serapide in Campo Marzio proviene una delle sfingi conservate presso il Museo Barracco, la splendida scultura di un’eccezionale sfinge a testa femminile.

Informazioni

Luogo Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco
Orario

Mercoledì 6 aprile 2022
ore 15,00

Biglietto d'ingresso

Attività gratuita riservata ai possessori della MIC card

Informazioni

Prenotazione obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni 9.00-19.00)
Massimo 15 partecipanti
Consulta sempre la pagina AVVISI prima di programmare la tua visita al museo

Organizzazione: Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Durata
1 ora
Tipo
Visita a tema
Prenotazione obbligatoria: Sì1
20211001
1009619
Musei in Comune
01/10/2021 - 31/10/2022
Didattica per tutti

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
Non ci sono attività in archivio.